Andersen Tax & Legal e il modello di impresa civile

Francesco Marconi, dottore commercialista specializzato in fiscalità internazionale e in progetti di start-up e aziende ad alto potenziale di crescita, managing partner di Andersen Tax & Legal, ha

NEWS SOCI

Francesco Marconi, dottore commercialista specializzato in fiscalità internazionale e in progetti di start-up e aziende ad alto potenziale di crescita, managing partner di Andersen Tax & Legal, ha approfondito in diverse occasioni la possibilità di creare imprese e fare finanza generando valore sociale anche nel perseguimento del profitto. A seguito del suo interesse per queste tematiche, Francesco ha partecipato in qualità di relatore a HEROES meet in Maratea 2018, festival euro-mediterraneo su innovazione e impresa (20-22 settembre 2018), e sarà protagonista del convegno Le vie del capolavoro. Il lavoro civile nel cambiamento: problemi, felicità, futuro (9-10 novembre 2018) organizzato dall'associazione Il Quinto Ampliamento, con un intervento dal titolo I fini Benefit: dalla Benefit Corporation alla Società Benefit. Lo scenario economico attuale impone non solo sfide competitive a livello internazionale dovute al fenomeno della globalizzazione, ma solleva anche nuovi quesiti sulle responsabilità civili e ambientali delle aziende nei confronti della comunità in cui opera. La sostenibilità risulta pertanto un tema quanto mai attuale per il mondo imprenditoriale, comportando un mutamento delle esigenze e delle modalità del "fare business". Il riconoscimento della città di Ivrea – patria di Adriano Olivetti – come Città Industriale del XX Secolo e come Patrimonio Mondiale dell'Unesco, rappresenta un chiaro esempio dell'importanza della creazione di un contesto di lavoro a misura d'uomo. L'adozione di comportamenti più sostenibili focalizzati sul benessere dell'individuo comporta numerosi vantaggi ambientali, sociali, economici e relazionali che si riflettono sulla reputazione dell'azienda, sulla sua capacità di attrarre intelligenze e talenti, sulla sua redditività e sulla sua solidità economica. "Trovare il giusto compromesso tra benefici economici e valori sociali è in realtà possibile e dovrà essere il vero paradigma per le nuove generazioni di imprenditori. Si può innovare riaffermando un modello di impresa che ponga il bene comune e la persona al centro delle proprie dinamiche, non limitandosi al puro profitto" sostiene Marconi. "Da Adriano Olivetti in poi, i veri innovatori sono gli imprenditori che pongono al centro l'idea dell'impresa civile, come fattore di trasformazione non solo della sfera economica, ma anche di quella sociale e civile".

Via Cesare Cantù 1 - 20123 Milano - Italia