Un portale celebra i 160 anni delle relazioni diplomatiche tra Italia e Stati Uniti

L'Ambasciatore Varricchio: «Onoriamo l'antico legame tra i nostri due Paesi e i nostri Popoli»

NEWS AMCHAM

Il 17 marzo del 1861 l'Italia diventa nazione. Dopo quella storica data Italia e Stati Uniti stabiliscono relazioni diplomatiche. Da allora sono passati 160 anni. "Questo solenne anniversario offre l'occasione per celebrare l'antico e vitale legame di amicizia tra i nostri due Paesi e i nostri due Popoli". Con queste parole l'ambasciatore d'Italia a Washington Armando Varricchio apre le celebrazioni per una ricorrenza simbolica importante per la quale italiani ed americani condividono storia, tradizioni e valori comuni, e da sempre ispirano l'un l'altro in molti ambiti, dalla cultura alla scienza, dall'economia all'innovazione.

Proprio il 17 marzo viene lanciato il portale che celebra il 160° anniversario delle relazioni diplomatiche tra Italia e Stati Uniti, sotto l'Alto Patronato del Presidente delle Repubblica.

"Siamo lieti di celebrare insieme a voi il passato, il presente e il futuro di questa grande amicizia tra Italia e Stati Uniti!", recita il portale. Che nella Sezione "Una Grande Storia" ripercorre gli eventi a partire dal 17 marzo del 1861 data in cui nasceva il Regno d'Italia. 

Centosessanta anni in cui Italia e Stati Uniti hanno rafforzato il proprio cammino democratico, condiviso gli stessi valori di libertà, promosso i diritti umani, il rispetto delle minoranze, lo stato di diritto. 

Visita il SITO


Via Cesare Cantù 1 - 20123 Milano - Italia