Suzanne Clark è il nuovo CEO della
U.S. Chamber of Commerce

La U.S. Chamber of Commerce ha un nuovo CEO: Suzanne Clark che succede a Thomas J. Donohue, alla guida della Camera per 24 anni.

NEWS AMCHAM

Suzanne Clark è il nuovo CEO della più grande Camera di Commercio al mondo.

La Clark, già Presidente della U.S. Chamber of Commerce, direttore di due consigli di amministrazione aziendali, è anche una ex imprenditrice. Viene così ad aggiungersi al suo già onorevole curriculum anche il titolo di CEO e succede a Thomas J. Donohue, che ha rivitalizzato l'organizzazione durante i 24 anni della sua guida. Il presidente del consiglio di amministrazione della Camera degli Stati Uniti Christopher Lofgren lo ha annunciato lo scorso 9 febbraio al Consiglio e in una lettera ai membri e ai dipendenti dell'organizzazione in tutto il paese.

"La vasta esperienza di Suzanne Clark attraverso ruoli di responsabilità sempre maggiori durante i suoi oltre 16 anni alla Camera, insieme alla sua visione ambiziosa e il lavoro continuo per rafforzare la Camera di Commercio degli Stati Uniti, la rendono la scelta più appropriata per guiidare l'organizzazione nel futuro", ha detto Lofgren. "A nome di tutti i capi di consiglio che hanno lavorato a questo processo di successione pluriennale, siamo profondamente grati a Tom Donohue per la sua leadership, passione per questa organizzazione e impegno nel difendere e favorire la libera impresa negli ultimi 24 anni."

Ha aggiunto Lofgren: "la Clark ha maturato una profonda esperienza manageriale all'interno della leadership della U.S.Chamber e possiede una forte visione su come l'organizzazione potrà collaborare con il business americano per espandere l'impatto e l'influenza globale della Camera di Commercio degli Stati Uniti anche per gli anni a venire. Siamo entusiasti che la Camera degli Stati Uniti abbia un altro CEO di livello mondiale per tutelare a favorire gli interessi dei nostri membri e la libera impresa nel nostro paese.

Clark: "Sono personalmente concentrata nel supportare i nostri membri e aiutare le imprese a tracciare un futuro più luminoso per tutti noi"

Suzanne Clark è stata nominata Presidente della U.S. Chamber of Commerce nel giugno 2019. In questo ruolo, ha compiuto uno sforzo pluriennale per rafforzare la ben nota influenza, l'advocacy e l'impatto dell'organizzazione, modernizzando al contempo il suo lavoro e attirando nuovi membri. Ha anche svolto un ruolo chiave nel rafforzamento delle relazioni con le organizzazioni della Camera di Commercio statali e locali per ampliare la portata e la visione della libera impresa in tutto il paese. Questi investimenti nel futuro della Camera si sono rivelati preziosi quando la pandemia ha colpito, consentendo all'istituzione di passare rapidamente a nuovi modi di lavorare e sostenere con successo le imprese nel bel mezzo di una forte recessione economica.

All'inizio della sua carriera ha ricoperto diverse posizioni dirigenziali nella US Chamber dal 1997 al 2007, prima di cogliere importanti opportunità nell'industria privata. Prima di tornare alla Camera degli Stati Uniti nel 2014, ha acquisito e guidato Potomac Research Group, un'importante società finanziaria. In precedenza, la Clark è stata presidente del National Journal Group (NJG), guidando l'azienda attraverso un periodo di rapida trasformazione digitale, con profitti record e molteplici premi giornalistici.

Suzanne Clark fa parte dei consigli di amministrazione di due società pubbliche: AGCO, leader mondiale fortune 500 nella progettazione, produzione e distribuzione di attrezzature agricole; e TransUnion, un fornitore di informazioni globali sul rischio e sul credito.

"Sono onorata di guidare la U.S. Chamber of Commerce in un momento in cui i nostri membri hanno più bisogno di noi", ha detto Suzanna Clark. "Le imprese americane stanno affrontando l'incertezza della pandemia, le sfide di una recessione e di una ripresa disomogenea, i forti cambiamenti nella leadership e nella politica del governo e le interruzioni quasi costanti guidate dal rapido progresso tecnologico." Ha poi aggiunto: "Insieme a queste sfide stanno arrivando anche enormi opportunità per le aziende di supportare le persone e le comunità in modi nuovi, di creare un'economia più forte e competitiva e di innovare per il futuro. La Camera di Commercio degli Stati Uniti è particolarmente focalizzata sul supportare i nostri membri e aiutare le aziende , piccole e grandi, vecchie e nuove, a tracciare un futuro più luminoso per tutti noi. Sono profondamente grata per l'opportunità di guidare la U.S. Chamber of Commerce, rafforzare l'organizzazione per il futuro e portare avanti la sua missione nel tempo".

Suzanne Clark è anche membro del Consiglio di Amministrazione per l'Economic Club di Washington, DC e So Others Might Eat (SOME), che aiuta i poveri e i senzatetto nella capitale della nazione. I suoi recenti premi e riconoscimenti includono le donne più potenti di Washington a Washington (2019),l'umanitario dell'anno di SOME (2019), la direzione dei direttori 100 premiati (2020) eil premio per l'eccellenza della leadership della Fondazione Baldrige (2021).

Donohue: guidare la Camera un 'Onore di una vita'

Clark succede a Tom Donohue, un leader iconico che ha saputo trasformare la U.S. Chamber nell'associazione imprenditoriale più influente al mondo. Alla guida dell'istituzione per 24 anni, Donohue è riuscito ad ampliarne la sua "potenza di fuoco" nella lobbying e trasformarla in una forza globale. Continuerà a servire la Camera in qualità di consulente.

"Guidare la Camera di Commercio degli Stati Uniti negli ultimi 24 anni è stato l'onore di una vita, ed è con orgoglio, entusiasmo e fiducia che passo il testimone a Suzanne Clark. La sua esperienza imprenditoriale, la passione per la libera impresa, anni di leadership collaudata alla Camera e la sua visione per il suo futuro la rendono esattamente il leader giusto al momento giusto", ha dichiarato Thomas J. Donohue, CEO della Camera degli Stati Uniti.

"Negli ultimi anni, è stata il mio partner di fiducia, guidando il team e progettando la strategia per il brillante futuro della Camera. In qualità di CEO, continuerà la trasformazione necessaria per servire i nostri membri in tempi complessi e rafforzare l'istituzione per la prossima generazione di business man americani", ha aggiunto Donohue.

Nel corso del 2021 la U.S. Chamber of Commerce ospiterà le celebrazioni per  i numerosi successi di Thomas J. Donohue.

 

 


Via Cesare Cantù 1 - 20123 Milano - Italia