M&A outlook: voce agli investitori sull’asse transatlantico

Martedì 26 febbraio, presso il Centro Congressi di Fondazione Cariplo a Milano, si è tenuto il convegno "M&A outlook: Growth and financial trends between Italy and USA", volto a presentare il White

NEWS AMCHAM

Martedì 26 febbraio, presso il Centro Congressi di Fondazione Cariplo a Milano, si è tenuto il convegno "M&A outlook: Growth and financial trends between Italy and USA", volto a presentare il White Paper elaborato dal Gruppo di Lavoro M&A di AmCham Italy, coordinato da Pedersoli Studio Legale con il supporto di Brunswick e Mergermarket. I lavori del GdL si sono focalizzati sull'analisi del trend di operazioni sull'asse transatlantico nel biennio 2017-2018, con l'obiettivo di cogliere gli aspetti competitivi che favoriscono gli investimenti tra Italia e Stati Uniti, cresciuti del 118% tra il 2013 e il 2017. Di fronte ad una platea di oltre 150 ospiti, i lavori sono stati aperti dal Presidente di AmCham Giuliano Tomassi Marinangeli, la Console Generale Generale degli USA Elizabeth Lee Martinez e l'Assessore a Bilancio e Demanio Comune di Milano Roberto Tasca. L'Avv. Antonio Pedersoli, Coordinatore del Gruppo di Lavoro, ha fornito una overview dei sempre più presenti investimenti americani in Italia che, nonostante il parziale rallentamento registrato nell'ultimo anno, sono sempre più indirizzati verso aziende che vantano business e prodotti di eccellenza. Al contempo, grande enfasi è stata posta sulla crescente attrattività degli Stati Uniti per gli imprenditori italiani desiderosi di internazionalizzare il proprio business. Un trend che negli ultimi 4 anni ha visto raddoppiare il numero di operazioni di società italiane passate a operatori a stelle a strisce da 25 nel 2013 a 50 nel 2017. All'evento hanno partecipato, in rappresentanza di investimenti di successo negli USA, Paolo Fiorelli, Presidente e Amministratore Delegato MBE Worldwide e Paolo Rundeddu, Group Chief Financial Officer Falck Renewables, oltre a Saverio Rondelli, Amministratore Delegato e Head of Italy Lincoln International, per fornire una visione di ‘sistema' sulle principali esigenze degli investitori americani quando approcciano un mercato complesso come quello italiano. Per scaricare il Paper clicca qui.

Via Cesare Cantù 1 - 20123 Milano - Italia