Crisi Covid, senza chiasso 150 milioni per aiutare il nostro Paese. Italia e Usa da sempre amici

Sottoscrizioni da imprese private tramite AmCham Italy

NEWS AMCHAM

Stai Uniti e Italia: un'amicizia vera, da portare avanti. Nulla sarà più come prima, come ha di recente detto anche Henry Kissinger, ex Segretario di Stato e consigliere per la sicurezza nazionale degli Stati Uniti durante le presidenze Nixon e Ford. Penso sia proprio così: nessun Paese potrà attenersi all'agenda decisa solo qualche mese fa. Questa crisi rappresenta l'opportunità per accelerare le nostre strategie geopolitiche e rinsaldare la partnership con gli USA, sia a livello nazionale che europeo. Al termine del secondo conflitto mondiale, grazie al Piano Marshall, si affermò il profondo legame d'interdipendenza tra l'economia italiana e quella americana. La difficoltà in cui versavano l'Italia e le altre potenze europee, soprattutto quelle sconfitte, spinse gli USA ad agire per arginare l'avanzata sovietica: un'Europa in ginocchio rappresentava una minaccia alle radici della stessa civiltà americana. In questo contesto, l'Italia ha sempre goduto di un rapporto speciale con gli USA. E infatti a partire dagli anni `50 che cominciarono ad affacciarsi nell'economia italiana quelle aziende americane che riuscirono a fertilizzare un tessuto economico fortemente locale,
con una nuova cultura di innovazione e di mercato.


Via Cesare Cantù 1 - 20123 Milano - Italia